LUSIANA una terrazza sulla pianura veneta

Il Comune di Lusiana (Lusaan in lingua cimbra) è il "baluardo" a sud dell'Altopiano. Il suo territorio, pur rientrando in gran parte nella fascia montana, digrada dolcemente verso la collina, affacciandosi sulla pianura veneta.

La ricchezza di bellezze naturali e di testimonianze storiche ha portato alla creazione di un vero e proprio Museo Diffuso.

Da non perdere, ad esempio, il Parco del Sojo nella frazione Covolo (con opere d'arte contemporanea installate tra boschi e radure), l'anello didattico della Valle dei Mulini, il Museo etnografico, il Villaggio preistorico del Monte Corgnon, il Giardino Botanico Alpino del Monte Corno e il Sentiero delle Calcare.

Scopri nel dettaglio tutte le offerte del Museo Diffuso!

La chiesa arcipretale di Lusiana, dedicata a San Giacomo, è ricca di marmi locali e di affreschi tra cui spicca "La Natività" di Jacopo Da Ponte.

Anche la chiesa di Santa Caterina è ricca di opere d'arte, la più notevole della quali è una tela di Jacopo Da Ponte raffigurante la Madonna in trono tra i Santi Caterina e Zeno.

Una curiosità: a Lusiana si trova la campana più antica dell'Altopiano, e tra le più antiche della provincia di vicenza. Risale al 1300 e si trova nel piccolo campanile di contrada Piazza - Campana.

E per chi ama lo sci nordico, sul Monte Corno si trovano piste da fondo praticabili anche con illuminazione notturna.

IMMAGINI

MAPPA

clicca per ingrandire
 
©Consorzio Turistico Asiago 7 Comuni 2013
Credits